CHI SIAMO

La nostra scuola di Wing Chun Kung Fu è stata fondata ad Hong Kong dal Maestro Lok Yiu, che è stato uno dei primi e migliori allievi del Gran Maestro Yip Man. A Bolzano insegnano Sifu Luca Stancher e Sifu Antonio Rossetti insieme agli Istruttori Manuela Costa, Michel Maito, Manuel Consolaro e Martin Pilotto, tutti certificati ed autorizzati all’insegnamento dalla European Lok Yiu Wing Chung Martial Art Association.

Il Wing Chun si basa sul controllo del partner / avversario sviluppando flessibilità e cedevolezza, per poi trovare il momento più adatto per attaccare in maniera esplosiva e senza compromessi.

In confronto con altre arti marziali, non ci sono moltissime forme bensì si allenano “schemi/idee di movimento.” Ad esempio, si evitano movimenti ampi nel contrattaccare, riducendo al minimo la distanza, eliminando tutto quello che non risulta efficace. Difesa ed attacco avvengono simultaneamente, sfruttando la forza dell’avversario.

Per sviluppare queste capacità e la necessaria „sensibilità tattile“ nel percepire i movimenti del proprio partner / avversario si svolgono esercizi e tecniche in coppia, tipici dello stile Wing Chun, via via in maniera sempre più libera. Tecniche che sono anche utili sistemi di autodifesa che insegnano ad utilizzare tutte le parti del nostro corpo: colpi con la mano aperta, pugni, calci, gomitate, leve, spazzate, ecc… ecc…

Il percorso di allenamento prevede lo studio delle tradizionali forme del Wing Chun:

1.     „Siu Lim Tau“ („La piccola idea“)
2.     „Chum Kiu“ („Cercare il ponte“)

e per gli studenti di livello avanzato:

3.     „Biu Jee“ („Le dita che trafiggono”)
4.     „Mook  Yan Jong“ (la forma all’uomo di legno)
5.     „Luk Dim Boon Qwan“ (la forma con il bastone lungo „da 6 punti e mezzo“)
6.     „Bart Cham Dao“ (la forma dei doppi coltelli ad otto tagli)